Bio

Nacqui  all’incirca 30 anni fa ad Orosei, ridente paesino della Sardegna a pochi chilometri dal mare.

Salvatore Leone fu il nome che mi diedero i miei genitori. Segolas fu quello che, in adolescenza, mi diedero gli amici.

Alla fine della terza media avevo gia’ chiaro quello che sarebbe stato il mio futuro: studiare arte e diventare un fumettista. Grazie al sostegno dei miei genitori, dieci anni dopo mi ritrovai laureato in Informatica…

Ma proprio all’Universita’, quando le Medie erano ormai un lontano ricordo, ricominciai a sentire  quella voglia, quell’impulso, quel bisogno. Purtroppo di ragazze non ne vedevo l’ombra e cosi’, mentre le diottrie calavano, ripresi timidamente a disegnare.

Dopo tutto ero in Italia, patria di Navigatori e Artisti. Centinaia di possibilita’ si spalancavano davanti a me. Per una porta che mi veniva chiusa in faccia, tante altre non si aprivano proprio. Una volta sbagliai campanello e suonai in casa Randazzo-Rava. Il signor Rava, di malumore per essere stato svegliato durante la pennica pomeridiana mi caccio’ in malo modo, scambiandomi per un Testimone di Geova.

Ero perso, ma alla fine di Settembre 2011 mi ritrovai a Bruxelles. Eppure ci avevo gia’ guardato. 
Attualmente pubblico sul mio blog, www.segolas.com, e anche un po’ in giro, dove capita. Se capita.

Comments (2)

  • Albertino

    |

    Sei un bel ragazzo nè?

    Reply

  • Segolas

    |

    Bellissimo. Ma stupido. Tipo ho dimenticato di togliere i commenti dalla biografia!

    Reply

Leave a comment

Pare si debba avvisare che il sito usa i cookie come ogni altro sito negli ultimi 20 anni. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi